News

Giovedì, 19 Maggio, 2016 - 11:20

“Le principesse non hanno il pisello. Dormono su 20 cuscini e su 20 materassi, vanno a caccia di principi azzurri, indossano scarpine di vetro, parlano sette lingue e cinque dialetti, mangiano mele avvelenate… ma… non hanno il pisello!”
(tratto da “Nei panni di Zaff”, di Manuela Salvi).

La compagnia Zerocomma Zero Uno organizza una serata dedicata all’educazione di genere, dove presenterà i progetti di teatro per l’infanzia tratti da i libri “Piccolo Uovo” di Francesca Pardi e “Nei panni di Zaff” di Manuela Salvi.
Il teatro diventa strumento per educare a tutte le differenze e per decostruire stereotipi di genere in maniera divertente e coinvolgente.

Durante la serata ci confronteremo con:

– Francesca Pardi, autrice di “Piccolo Uovo”
– Mara Ghidorzi, che ci racconterà il progetto imPARIaSCUOLA
– Alessandra Ghimenti, videomaker e autrice del lavoro “Ma il cielo è sempre più blu”: video inchiesta sugli stereotipi di genere
– I rappresentanti di Agedo: associazione di genitori omosessuali.

Si parte alle ore 19,30 con aperitivo di autofinanziamento per questi nuovi progetti della compagnia Zerocomma Zero Uno.

Dove?
Piano Terra, via Confalonieri 3, Milano.

http://www.pianoterralab.org/evento/educazione-e-genere-aperitivo-incontro-con-ospiti-e-teatro/?instance_id=1807

 

Giovedì, 17 Marzo, 2016 - 16:10

Il 2 aprile, dalle 9.30 alle 18.00 presso la  Casa delle Donne di Milano un'interessante inizitiva per approfondire un tema che riguarda tutte e tutti molto da vicino: l’educazione dei più piccoli al rispetto e alla pluralità, l’affermazione di diritti, la libertà di essere come vogliamo. Si discuterà, dunque, ancora, di stereotipi. Come si formano fin dalla prima infanzia? Come possono essere smontati e contrastati? Che ruolo hanno, o dovrebbero o potrebbero avere, la famiglia, la scuola, l’editoria?
Se ne discuterà attraverso tavole rotonde, interventi, filmati, testimonianze;  esperte ed esperti di editoria scolastica e per ragazzi, insegnanti, pedagogisti, ricercatori universitari, amministratori: tante realtà che, a diverso titolo, si occupano di educazione e di formazione in un’ottica di genere.

Saremo presenti anche noi di imPARIaSCUOLA portando la nostra esperienza nelle scuole del territorio milanese.

Dove e Quando

Sabato 2 aprile, dalle 9.30 alle 18.00

Casa delle Donne di Milano - via Marsala 8 Milano

Ingresso libero

Giovedì, 11 Febbraio, 2016 - 10:58

Afol Metropolitana, in collaborazione con il Comune di Limbiate e il Comune di Cesate, organizza 3 incontri di sensibilizzazione, destinati a madri e padri, volti ad approfondire i meccanismi della violenza nelle relazioni, con una particolare attenzione al fenomeno del cyberbullismo.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “imP@RIaSCUOLA: rispetto, non violenza e pari opportunità ”, finalizzato a promuovere le pari opportunità e il rispetto delle differenze e a sviluppare nella scuola azioni di prevenzione e contrasto alla violenza, attraverso interventi di formazione/preparazione per docenti e genitori e laboratori per studenti-studentesse delle scuole secondarie di primo grado e dei Cfp del territorio di Limbiate e di Cesate.

Dove e quando:
Aula Consigliare di Villa Mella – via Dante, 38 Limbiate
Primo incontro: martedì 23 febbraio dalle 20.30 alle 22.30
Le famiglie degli affetti: crescere insieme genitori, figli e figlie a cura di Barbara Mapelli

Secondo incontro: mercoledì 9 marzo dalle 20.30 alle 22.30
Oltre il litigio. Formazione al comportamento nonviolento attivo a cura di Annabella Coiro

Terzo incontro: lunedì 14 marzo dalle 20.30 alle 22.30
Tecniche di funzionamento delle tecnologie web 2.0 e prevenzione del cyberbullismo a cura di Alice D’Alessio

La partecipazione è gratuita previa registrazione all’indirizzo mail: m.ghidorzi@afolmet.it.

Si allega locandina dell'evento

Venerdì, 30 Ottobre, 2015 - 11:27

Il 7 novembre a Trezzo sull'Adda, presso l'auditorium G. Verdi, un confronto sul tema dei percorsi di educazione al rispetto delle differenze di genere nei diversi ambienti e situazioni di vita di ragazzi e ragazze: scuole, associazioni sportive, oratori, etc. Intervenire in questi ambiti può, infatti, aiutare a prevenire comportamenti stereotipati come bullismo e violenza di genere e portare ad un cambiamento culturale indispensabile.
Saremo presenti anche noi, con l'esperienza del progetto imPARIaSCUOLA. Organizza l'associazione Mariposa con il patrocinio del Comune di Trezzo sull'Adda.

Lunedì, 19 Ottobre, 2015 - 10:47

Giovedì 22 ottobre a Giussago. un incontro tecnico rivolto a docenti e genitori per approfondire contenuti e finalità dei percorsi di educazione di genere nelle scuole. Saranno presenti Barbara Mapelli e Mara Ghidorzi per raccontare l'esperienza del progetto imPARIaSCUOLA

dove e quando:
giovedì 22 ottobre h 21.00
c/o Sala Comunale P.zza c. Sacchi
Giussago (PV)

Giovedì, 17 Settembre, 2015 - 15:40

Il Miur ha inviato una cir­co­lare in tutte le scuole ita­liane in cui è stato richia­mato il comma 16 della legge 107, la «Buona scuola», «fal­sa­mente incri­mi­nato». Il comma «intro­duce la cul­tura della non discri­mi­na­zione etnica, raz­ziale, reli­giosa; della tol­le­ranza, della sen­si­bi­lità e dell’accoglienza, che la scuola nella sto­ria ha sem­pre intro­dotto in varie forme».La finalità del suddetto articolo non è, dunque, quella di promuovere pensieri o azioni ispirati ad ideologie di qualsivoglia natura, bensì quella di trasmettere la conoscenza e la consapevolezza riguardo i diritti e i doveri della persona costituzionalmente garantiti, anche per raggiungere e maturare le competenze chiave di Cittadinanza, nazionale, europea e internazionale,entro le quali rientrano la promozione dell’autodeterminazione consapevole e del rispetto della persona, così come stabilito pure dalla Strategia di Lisbona 2000.

Lunedì, 13 Luglio, 2015 - 17:45

Mercoledì 23 settembre 2015 alle ore 18.00 presso lo Spazio Unione Femminile in Corso di Porta Nuova, 32 a Milano ci sarà la presentazione del libro della prof.ssa Barbara Mapelli dal titolo "Galateo per donne e uomini. Nuove adultità nel contemporaneo".

Introducono:
Concetta Brigadeci - Unione femminile nazionale
Liliana Moro - Libera università delle donne

Dialogano con l'autrice
Giovanna Pezzuoli e Andrea Bassi

Lunedì, 22 Giugno, 2015 - 17:17

Condividiamo un interessante articolo di Barbara Mapelli sulla cosiddetta pericolosa "ideologia gender" pubblicato sul sito della Casa delle Donne di Milano:
http://casadonnemilano.it/la-crociata-contro-il-gender/

Pagine