News

Giovedì, 17 Marzo, 2016 - 16:10

Il 2 aprile, dalle 9.30 alle 18.00 presso la  Casa delle Donne di Milano un'interessante inizitiva per approfondire un tema che riguarda tutte e tutti molto da vicino: l’educazione dei più piccoli al rispetto e alla pluralità, l’affermazione di diritti, la libertà di essere come vogliamo. Si discuterà, dunque, ancora, di stereotipi. Come si formano fin dalla prima infanzia? Come possono essere smontati e contrastati? Che ruolo hanno, o dovrebbero o potrebbero avere, la famiglia, la scuola, l’editoria?
Se ne discuterà attraverso tavole rotonde, interventi, filmati, testimonianze;  esperte ed esperti di editoria scolastica e per ragazzi, insegnanti, pedagogisti, ricercatori universitari, amministratori: tante realtà che, a diverso titolo, si occupano di educazione e di formazione in un’ottica di genere.

Saremo presenti anche noi di imPARIaSCUOLA portando la nostra esperienza nelle scuole del territorio milanese.

Dove e Quando

Sabato 2 aprile, dalle 9.30 alle 18.00

Casa delle Donne di Milano - via Marsala 8 Milano

Ingresso libero

Giovedì, 11 Febbraio, 2016 - 10:58

Afol Metropolitana, in collaborazione con il Comune di Limbiate e il Comune di Cesate, organizza 3 incontri di sensibilizzazione, destinati a madri e padri, volti ad approfondire i meccanismi della violenza nelle relazioni, con una particolare attenzione al fenomeno del cyberbullismo.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “imP@RIaSCUOLA: rispetto, non violenza e pari opportunità ”, finalizzato a promuovere le pari opportunità e il rispetto delle differenze e a sviluppare nella scuola azioni di prevenzione e contrasto alla violenza, attraverso interventi di formazione/preparazione per docenti e genitori e laboratori per studenti-studentesse delle scuole secondarie di primo grado e dei Cfp del territorio di Limbiate e di Cesate.

Dove e quando:
Aula Consigliare di Villa Mella – via Dante, 38 Limbiate
Primo incontro: martedì 23 febbraio dalle 20.30 alle 22.30
Le famiglie degli affetti: crescere insieme genitori, figli e figlie a cura di Barbara Mapelli

Secondo incontro: mercoledì 9 marzo dalle 20.30 alle 22.30
Oltre il litigio. Formazione al comportamento nonviolento attivo a cura di Annabella Coiro

Terzo incontro: lunedì 14 marzo dalle 20.30 alle 22.30
Tecniche di funzionamento delle tecnologie web 2.0 e prevenzione del cyberbullismo a cura di Alice D’Alessio

La partecipazione è gratuita previa registrazione all’indirizzo mail: m.ghidorzi@afolmet.it.

Si allega locandina dell'evento

Venerdì, 30 Ottobre, 2015 - 11:27

Il 7 novembre a Trezzo sull'Adda, presso l'auditorium G. Verdi, un confronto sul tema dei percorsi di educazione al rispetto delle differenze di genere nei diversi ambienti e situazioni di vita di ragazzi e ragazze: scuole, associazioni sportive, oratori, etc. Intervenire in questi ambiti può, infatti, aiutare a prevenire comportamenti stereotipati come bullismo e violenza di genere e portare ad un cambiamento culturale indispensabile.
Saremo presenti anche noi, con l'esperienza del progetto imPARIaSCUOLA. Organizza l'associazione Mariposa con il patrocinio del Comune di Trezzo sull'Adda.

Lunedì, 19 Ottobre, 2015 - 10:47

Giovedì 22 ottobre a Giussago. un incontro tecnico rivolto a docenti e genitori per approfondire contenuti e finalità dei percorsi di educazione di genere nelle scuole. Saranno presenti Barbara Mapelli e Mara Ghidorzi per raccontare l'esperienza del progetto imPARIaSCUOLA

dove e quando:
giovedì 22 ottobre h 21.00
c/o Sala Comunale P.zza c. Sacchi
Giussago (PV)

Giovedì, 17 Settembre, 2015 - 15:40

Il Miur ha inviato una cir­co­lare in tutte le scuole ita­liane in cui è stato richia­mato il comma 16 della legge 107, la «Buona scuola», «fal­sa­mente incri­mi­nato». Il comma «intro­duce la cul­tura della non discri­mi­na­zione etnica, raz­ziale, reli­giosa; della tol­le­ranza, della sen­si­bi­lità e dell’accoglienza, che la scuola nella sto­ria ha sem­pre intro­dotto in varie forme».La finalità del suddetto articolo non è, dunque, quella di promuovere pensieri o azioni ispirati ad ideologie di qualsivoglia natura, bensì quella di trasmettere la conoscenza e la consapevolezza riguardo i diritti e i doveri della persona costituzionalmente garantiti, anche per raggiungere e maturare le competenze chiave di Cittadinanza, nazionale, europea e internazionale,entro le quali rientrano la promozione dell’autodeterminazione consapevole e del rispetto della persona, così come stabilito pure dalla Strategia di Lisbona 2000.

Lunedì, 13 Luglio, 2015 - 17:45

Mercoledì 23 settembre 2015 alle ore 18.00 presso lo Spazio Unione Femminile in Corso di Porta Nuova, 32 a Milano ci sarà la presentazione del libro della prof.ssa Barbara Mapelli dal titolo "Galateo per donne e uomini. Nuove adultità nel contemporaneo".

Introducono:
Concetta Brigadeci - Unione femminile nazionale
Liliana Moro - Libera università delle donne

Dialogano con l'autrice
Giovanna Pezzuoli e Andrea Bassi

Lunedì, 22 Giugno, 2015 - 17:17

Condividiamo un interessante articolo di Barbara Mapelli sulla cosiddetta pericolosa "ideologia gender" pubblicato sul sito della Casa delle Donne di Milano:
http://casadonnemilano.it/la-crociata-contro-il-gender/

Pagine